Grandi e Piccoli

Grandi e Piccoli

Le migliori produzioni delle Aziende vengono confezionate in bottiglie particolari di grandi capacità per conferire al prodotto particolare importanza ed eleganza.

I nomi dei grandi formati hanno origini bibliche: 

Demi: mezza bottiglia, con capacità di 0.375 Litri;

Bottiglia: classico formato,sicuramente il più diffuso, capiente 0.75 Litri;

Magnum: doppia bottiglia, molto diffusa, e con capacità di 1.5 Litri;

Jeroboam (o doppia magnum): prende il nome dal Re fondatore del Regno di Israele. Cacacità di 3 Litri;

Rehoboam: prende il nome dal primo re della Giudea, con capacità di 4,5 Litri;

Mathusalem: prende il nome dall’uomo più longevo dell’antico testamento. Questa bottiglia contiene 6 Litri di vino;

Salmanazar: prende il nome dal Re Assiro e contiene 9 Litri;

Baltazar: rievoca il nome di uno dei Re Magi ed ha una capienza di 12 Litri;

Nabuchodonosor: antico re di babilonia, con capienza di 15 Litri;

Melchior: prendendo il nome di uno dei Re Magi, contiene 18 Litri;

Solomon: Re di Israele, al suo interno contiene ben 20 Litri di vino;

Primato o Goliaht: prende il nome dal gigante ucciso con una fionda da Davide. La sua capienza è di 27 Litri;

Mechizèdec: la bottiglia in assoluto più grande, possiede una capienza di 30 Litri (la quantità di 40 bottiglie classiche).